“Noi Capitani” L’incontro di Perugia della Road Map

Incontro di formazione partecipata sulle novità in materia di immigrazione: criticità dal fronte europeo e italiano.

Il Patto europeo delle migrazioni e della richiesta asilo andrà al voto i prossimi 10 e 11 aprile. Le conseguenze che il Patto avrà sulle vite di migliaia di migranti sul piano dei diritti umani e del diritto di asilo non può far rimanere in silenzio: uso della detenzione, utilizzo sistematico di procedure d’emergenza, respingimenti alle frontiere, “Paesi sicuri”, etc. Ecco il perché di questa assemblea partecipata sul Patto Europeo dal basso, per lasciare un segno insieme.

La road map è organizzata da Per Cambiare L’Ordine delle Cose – Forum nazionale, promossa da Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza – CNCA, RiVolti ai Balcani, EuropAsilo, Italy Must Act,  Refugees Welcome Italia, Mediterranea Saving Humans, Re.Co.Sol – Rete delle Comunita’ Solidali e Stop Border Violence e dalle numerose reti delle città, come Perugia, che stanno promuovendo questa consultazione.

La tappa di Perugia sarà un incontro di formazione partecipata per chi lavora in questo campo, un momento di discussione, di consapevolezza per la cittadinanza e di manifestazione di una diversa cultura dell’accoglienza, nel rispetto della libertà di movimento, di creazione di canali regolari di immigrazione, di modalità di accoglienza improntate al rispetto dei diritti e della dignità delle persone.

È necessario continuare a fare di più per il futuro che si prospetta davanti. È importante far sentire un punto di vista diverso all’opinione pubblica.

Per questo l’assemblea di informazione e discussione proposta per Perugia ha invitato alcuni esperti per un momento formativo di focus sulle modifiche normative nazionali e sui contenuti specifici del Patto europeo, per muovere un dibattito partecipato, insieme poi alla proiezione gratuita del film IO CAPITANO di Matteo Garrone.

Rete promotrice: Anladis Umbria, ARCI Sociale Perugia, Associazione Spazio Bianco, Caritas Diocesana Perugia – Città della Pieve – Fondazione di Carità San Lorenzo, CIDIS Impresa Sociale ETS, Comitato Io Accolgo Umbria, Cooperativa Sociale Arca di Noè, Cooperativa Sociale BorgoRete, Cooperativa Sociale Perusia, MAKA Centro studi antropologici su corpi generi e modificazioni genitali, Pastorale Migrantes della Diocesi di Perugia – Città della Pieve, Ponte Solidale, Tamat, Timbuktu APS, Omphalos LGBTQIA+, e tante persone.

Programma:

ore 18.00 – 20.00 Formazione partecipata: Il Patto Europeo, le novità normative in Italia in materia di Immigrazione e dibattito pubblico

Intervengono: Gianfranco Schiavone, giurista, ex vicepresidente ASGI Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione e Presidente di ICS Consorzio Italiano di Solidarietà insieme a Giavanna Cavallo, esperta legale di protezione internazionale e diritti umani e Coordinatrice del Forum per Cambiare l’Ordine delle Cose.

 

Modera: Fabrizio Ricci, giornalista

ore 20.00 – 21.00 break per la cena.

Ponte Solidale sarà presente per la vendita di stuzzichini sfiziosi e bevante. E’ possibile anche prenotare la cena (couscous palestinese con verdure + bevanda alcolica/analcolica a 7€): prenotazione obbligatoria tramite messaggio al numero 3388472882 o via email cooperativa@pontesolidale.org per tutti i dettagli.

ore 21.00 proiezione gratuita del film “Io Capitano” di Matteo Garrone (2023): per la prenotazione dei posti a sedere, i biglietti sono disponibili al Cinema Méliès in Via della Viola 1 nell’orario pomeridiano durante l’apertura per le altre proiezioni. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il cinema tramite la pagina web o telefonicamente.

Giorno e Luogo: giovedì 18 aprile 2024, Casa dell’Associazionismo, Nuovo Cinema Méliès

Via della Viola 1, Perugia.

Condividi post:

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

I più consultati

Potrebbero Interessarti
Articoli

Il diritto allo studio oltre ogni frontiera

Per sostenere la campagna di raccolta fondi per dare...

Meloni ha ragione. Il Decreto Flussi è un meccanismo criminale, ma la colpa è del governo.

La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha presentato un...