Nessuna strumentalizzazione sulle migrazioni: Chiediamo al Parlamento l’abrogazione del decreto “ONG”

Il forum ha partecipato alle audizioni nell’ambito dell’esame del disegno di legge C. 750 del Governo per la “Conversione in legge del decreto-legge 2 gennaio 2023, n. 1, recante disposizioni urgenti per la gestione dei flussi migratori”  presso Ia I Commissione (Affari costituzionali) e la IX Commissione (Trasporti) che potete rivedere in videoconferenza al link

Le argomentazioni proposte sono le seguenti:

1. Riteniamo che il decreto oggetto della conversione non sia in nessun modo emendabile e ne abbiamo chiesto lo stralcio per profili di incostituzionalità e per la non conformità con le norme internazionali.
2. Abbiamo approfondito la discutile prassi del “porto lontano” giustificato dalla presunta necessità di gestire l’accoglienza. Vogliamo evidenziare questa falsa motivazione attraverso alcuni dati statistici relativi all’accoglienza e alla forbice tra arrivi via mare e via terra, come i movimenti secondari, questi ultimi non solo sono più alti in percentuale, ma per i quali risulta difficilmente accessibile sia la procedura di protezione che quella di accoglienza.  
3. In ultimo richiamiamo il contraddittorio nome del decreto oggetto dell’audizione “gestione dei flussi” per affermare una inequivocabile mancanza di tutela della dignità dei flussi migratori internazionali che si evidenzia con la totale inconsistenza di un governo delle vie legali e sicure di ingresso come vera alternativa traffico di esseri umani: abbiamo citato un monitoraggio che il forum in rete con altre associazioni sta effettuando sui visti per motivi di studio da quei paesi come la Siria che evidenzia come questi ingressi siano negati sistematicamente anche in presenza di tutti i requisiti, spingendo questi cittadini a viaggi pericolosi ma soprattutto in un sistema di ingresso per protezione internazionale. 

In allegato potete scaricare e consultare il documento completo

Condividi post:

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

I più consultati

Potrebbero Interessarti
Articoli

Approda a L’Aquila la Road Map per il diritto d’asilo e la libertà di movimento

Tra marzo e aprile tre incontri sul territorio e...

Andrea Segre intervista Agnieska Holland

https://youtu.be/RyALtx0tHMs?si=LFOAbF03YT0wejJY Andrea Segre, regista e fondatore del Forum Per Cambiare...

GREEN BORDER di Agnieszka Holland al cinema | Nasce la collaborazione con il Forum Per Cambiare l’Ordine delle Cose

Agnieszka Holland presenta GREEN BORDER Mercoledì 14 febbraio – ore...