MAI PIÙ PARADOSSI ALL’ITALIANA…formazione online

I decreti sicurezza sono stati formalmente superati, ma nella realtà ci sono ancora troppi nodi. Come chiedere la protezione speciale? Quali sono i presupposti per il rilascio della protezione? Come l’art. 19 del Testo Unico interpreta il diritto alla vita privata e famigliare previsto dalla Cedu, e come tale diritto si collega alla protezione?  

Queste e altre le domande a cui risponderemo nellincontro di formazione organizzato  dal Forum per cambiare l’ordine delle cose.  

Dopo un lavoro di approfondimento e advocacy (vedi la campagna Paradosso all’italiana), che ha portato alla definizione, da parte della Commissione nazionale per il  riconoscimento della protezione, di una circolare interpretativa, è ora il momento di  garantire l’effettivo accesso delle persone al diritto alla protezione, compresa la novella  protezione speciale: per questo il Forum per cambiare l’ordine delle cose si mette a  disposizione, organizzando un incontro con giuristi, attivisti, avvocati, per analizzare  insieme la legge 173/2020 e comprenderne i passaggi per la sua effettiva applicazione. 

L’appuntamento è per il 12 novembre, alle 18.00, on-line, insieme a: 
Giovanna Cavallo – Area coordinamento Forum per cambiare l’ordine delle cose
Domenica D’Amico – Forum per cambiare l’ordine delle cose, CSA Ex Canapificio Caserta
Gianfranco Schiavone – Forum per cambiare l’ordine delle cose, Asgi 

Per partecipare scrivere una mail a comunicazione@percambiarelordinedellecose.eu
Sarà possibile seguire l’incontro anche dalla pagina Facebook del Forum per cambiare  l’ordine delle cose.

Condividi post:

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

I più consultati

Potrebbero Interessarti
Articoli

Il diritto allo studio oltre ogni frontiera

Per sostenere la campagna di raccolta fondi per dare...

Meloni ha ragione. Il Decreto Flussi è un meccanismo criminale, ma la colpa è del governo.

La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha presentato un...