Tag / decreti sicurezza

    Loading posts...
  • FORUM PER CAMBIARE L’ORDINE DELLE COSE – ROMA 2020

        Più di centocinquanta persone, venti città diverse, due intense giornate di lavoro: è stato questo il Forum per cambiare l’Ordine delle Cose ‘Crisi d’accoglienza’ che si è tenuto l’8 e il 9 febbraio a Roma, fra Spin Time Labs e ESC Atelier. Questo terzo Forum è arrivato in un momento complesso. Da una parte situazioni gravissime di disgregazione…

  • A Brindisi un incontro pubblico sull’accoglienza

    Il Forum per Cambiare l’Ordine delle Cose della provincia di Brindisi e l’Assessorato ai Servizi sociali del Comune di Brindisi organizzano per mercoledì 29 gennaio 2020, alle ore 18.00, presso la Sala Conferenze di Palazzo Nervegna (via Duomo, 20), un incontro pubblico dal titolo “Un’accoglienza critica – confronto a un anno dall’approvazione dei decreti sicurezza”. INCONTRO PUBBLICO SUL TEMA DELL’ACCOGLIENZA…

  • Il Forum per cambiare l’ordine delle cose di Brindisi in piazza a fianco della Comunità africana

    Il Forum per cambiare l’ordine delle cose di Brindisi sarà in piazza sabato 25 insieme alla Comunità africana, per manifestare contro gli effetti dei decreti sicurezza e sollecitare la questura sulla riduzione dei tempi per il rinnovo dei permessi di soggiorno. L’applicazione dei decreti ha avuto come unico esito un aumento delle situazioni di vulnerabilità, con l’eliminazione di alcune figure…

  • Antonio Calò al Ministro dell’interno: “Su immigrazione meno paura e più responsabilità”

    “E’ necessario che le cose vengano dette in modo chiaro sulla questione profughi/migranti. Invece nessun coraggio, nessuna azione. Assoluto silenzio di fronte a delle proposte concrete per favorire una soluzione”. Così il professor Antonio Calò, in una lettera indirizzata al Ministro dell’interno Luciana Lamorgese pubblicata lo scorso 3 gennaio su La Tribuna di Treviso. Un appello pubblico in cui il…

  • Il Forum partecipa alle mobilitazioni indette dal Tavolo Asilo per un’accoglienza dignitosa

    Il Forum Per cambiare l’ordine delle cose ha aderito alla mobilitazione lanciata ieri, 27 dicembre, dal Tavolo Asilo nazionale. Una manifestazione diffusa in tutta Italia, che ha visto diverse persone protestare davanti alle prefetture per chiedere di ripristinare il sistema Sprar e garantire a tutti i richiedenti asilo e rifugiati presenti nel nostro paese una accoglienza dignitosa, nel rispetto della…