Dal Forum di Brindisi un benvenuto alle Sardine brindisine

 

Il Forum ‘Per Cambiare l’Ordine delle Cose’ della provincia di Brindisi saluta con piacere la prima iniziativa pubblica delle Sardine brindisine, che si terrà a Francavilla Fontana domenica 22 alle ore 18 in piazza Vittorio Emanuele II. Molte associazioni e volontari della rete saranno lì con voi per rafforzare l’idea e e ribadire che il Mediterraneo in cui navighiamo in Puglia guarda a sud e che le nostre piazze, ora insieme, saranno sempre più inclusive e antifasciste.

Il Forum “Per cambiare l’ordine delle cose” è nato il 3 dicembre 2017 durante un grande incontro nazionale promosso a Roma sull’onda generata dal film di Andrea Segre “L’Ordine delle cose”, per poi articolarsi in un coordinamento plurale e spontaneo tra decine di realtà territoriali attive in pratiche e politiche di inclusione accoglienza con il duplice obbiettivo di denunciare da una parte le varie criticità che attraversano il mondo dell’accoglienza, con particolare riferimento ai decreti sicurezza emanati negli ultimi due anni, e dall’altra di spostare l’attenzione dell’opinione pubblica sul diritto alla mobilità regolare e la sua profonda negazione da parte delle politiche migratorie europee. Queste aree di ricerca/condivisione delle informazioni sono da considerarsi in collegamento con il tema della cittadinanza alle persone che sono ormai integrate nella vita sociale ed economica del nostro paese con particolare riferimento a giovani come voi che sono nostre concittadine e concittadini a tutti i livelli tranne che nel riconoscimento stesso della loro cittadinanza.

Nella nostra provincia il Forum è attivo dal 2018, raccoglie singoli volontari, associazioni come Arci, Libera, Anpi, Aifo, Migrantes, Meic, Compagni di Strada, varie Parrocchie e cooperative sociali come Solidarietà e Rinnovamento di Brindisi per favorire l’emersione e la risposta ai bisogni di questi fratelli e sorelle, compagni e compagne e nella promozione di percorsi di approfondimento, di studi, di lotta sul tema delle migrazioni, dell’inclusione, della convivenza e dell’antirazzismo.

Arrivederci al 22, dunque, a Francavilla, e nelle prossime tappe in provincia e fuori che, ci auguriamo, ci vedano insieme per il riconoscimento e la tutela dei diritti nostri e di chi vive e viaggia insieme a noi.

Forum Per Cambiare l’ordine delle cose della provincia di Brindisi.